Pinocchio torna al cinema

Mag 30, 2017     John Labyrinth   0 Comment     , , , , , , ,     Notizie dal cinema

Dalla pancia della balena (Hollywood?) arriva la notizia che non uno, bensi due differenti progetti che riguardano Pinocchio, stanno entrando nella fase decisiva della produzione.

ITALIAN VERSION | ENGLISH VERSION

Dall’altra parte dell’oceano arrivano notizie che affermano che ben due progetti riguardanti il famoso burattino Pinocchio sono attualmente in lavorazione.
La regia di uno di progetto sembra fosse stata offerta a Steven Spielberg che pero’ vista la natura piu’ oscura di del trattamento in questione ha consigliato ai produttori di considerare lo stesso Guillermo Del Toro, visti i suoi precedenti lavori.
Così, Guillermo Del Toro sembra essersi finalmente deciso a proseguire l’idea di una sua versione di Pinocchio decisamente distante dall’approccio tendenzialmente più “light” della Disney. La prospettiva che permea questa versione è decisamente rivolta più all’aspetto dark della storia del burattino, piuttosto che la variante “fantastica” della stessa. Molto probabilmente per quel che riguarda l’estetica del progetto pare che l’intenzione sia quella di utilizzare l’animazione stop-motion. Guillermo Del Toro era stato già avvicinato a Pinocchio più e più volte nel corso della carriera, ma stavolta sembra davvero che siamo sulla strada giusta.

Ma se da un lato incombe la versione più dark, anche la Disney non resta a guardare e togliendo un po’ di polvere dai suoi archivi, progetta una sua produzione con al centro il nostro caro Pinocchio . L’approccio è decisamente diverso da quello di Del Toro se si pensa già solo al fatto che l’idea estetica della Disney, per questo trattamento, è di farne un film in live-action. Al momento risulta che il lavoro sia stato affidato al regista Sam Mendes (un film su tutti? American Beauty). La circolazione di notizie riguardo a questo lavoro è tuttora più limitata e bisognerà attendere ancora un po’ di tempo per sapere come andrà a finire questa fiaba.
Nel frattempo però possiamo togliere un po’ di polvere anche ai nostri di archivi e lasciarci trasportare un po’ da qualche immagine “dal passato”.

Un tuffo nel “passato” di quando eravamo ancora burattini di legno, ma a pensarci bene con lo sguardo rivolto al futuro, si può sentire un rumore di fondo: mastro Geppetto è tornato a lavorare il legno.

Condividi quest' articolo con i tuoi amici

background